Cilento da vedere

Il Cilento è un territorio di inestimabile valore ambientale, paesaggistico e culturale. Connubio perfetto tra mare e natura, il Cilento, conserva ancora intatta la sua anima meravigliosamente selvaggia. Lontani dallo smog e dal traffico cittadino, la sera è possibile ancora vedere il cielo stellato.
Una terra di miti e leggende, di antiche tradizioni a cui la popolazione locale è particolarmente legata.

Agli amanti del buon cibo, farà piacere sapere che la Dieta Mediterranea è nata a Pioppi, nel Cilento. Per questo vi consigliamo di assaggiare l’olio, il grano e i legumi e tutti i prodotti locali sono di inestimabile valore perché di produzione biologica.

Tra le molteplici perle, abbiamo selezionato alcune cose da vedere nel golfo del Cilento.

1) Paestum
Area archeologica  riconosciuta dall’UNESCO come patrimonio dell’Umanità,

2) Puntalicosa
È un isolotto semisprofondato, dove il tempo sembra essersi fermato. Una vasta natura che arriva fino al mare, sulla bellissima spiaggia di Puntalicosa. Recentemente dichiarata Area Marina Protetta, la zona costiera licosana è caratterizzata da una rara tipologia di roccia composta da diverse stratificazioni.

3) Oasi WWF di Morigerati e Cascate dei Capelli di Venere
Oasi verdi attraversate dalle acque del fiume Bussento che da vita a cascate e laghetti

4) Castellabate
Resa famosa nel 2010 dal film “Benvenuti al Sud”, è un’Area Marina Protetta, popolata da diverse specie vegetali e animali protette. Il suo borgo è un delizioso gioiello da visitare.

5) Porto Infreschi
É stata eletta la spiaggia più bella d’Italia nel 2014 da Legambiente, è considerata il gioiello marino del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Ancora miracolosamente immune agli insediamenti umani, il Porto naturale degli Infreschi è uno dei siti di maggiore suggestione dell’intero Cilento costiero.

Vieni a scoprire il Cilento con noi!