Giardino di Ninfa, e la città perduta

Nell’area della scomparsa cittadina medioevale di Ninfa, sorge oggi un meraviglioso giardino botanico all’inglese la cui costruzione è datata agli anni ’20 per commissione della famiglia Caetani.

I Giardini di Ninfa nascono sulle ceneri di Ninfa antica, una al tempo fiorente cittadina medievale sull’unica via di comunicazione che da Roma portava al sud.

In seguito all’ultimo saccheggio nel 1300, Ninfa fu distrutta ed abbandonata. Anni dopo la zona fu bonificata e le piante, per lo più esotiche, provenienti dai viaggi della famiglia all’estero, colorarono il parco.

Oggi il Giardino all’inglese di Ninfa, è universalmente riconosciuto come uno dei giardini più belli e romantici del mondo; Intorno al giardino c’è anche un’oasi WWF per la salvaguardia della flora e della fauna del luogo.