Rasiglia, tra sorgenti e ruscelli da fiaba

Rasiglia, conosciuta anche come “Borgo dei ruscelli” è una frazione montana del comune di Foligno (PG).
Situata nel cuore dell’Umbria, abitata da appena quaranta abitanti, Rasiglia incanta i suoi visitatori con cascatelle e ruscelletti che si alternano alle case in pietra e alle stradine scoscese, consegnando una meravigliosa passeggiata immersa nel fragore delle acque.

Rasiglia, grazie alla sua particolarità, è divenuta col tempo un’apprezzata meta turistica, soprattutto durante la stagione estiva.
L’acqua della sorgente Capovena attraversa tutto il paese, disperdendosi in rivoli e ruscelli e creando una serie di fiumiciattoli e cascatelle davant ai quali è facile rimanere ammaliati. Dopo aver attraversato tutto il paese, i vari ruscelli si riuniscono in un’unica grande vasca artificiale, la cosiddetta “Peschiera”, e da lì poi, attraverso un altro canale, si riversano nel fiume Menotre.

Scopri Rasiglia, il borgo incantato!